BIKETONIGHT & DAY - nuovo sito e calendario dei tour

Dal 13 aprile torna BikeTOnight&day, una serie di originali percorsi diurni e serali condotti dalle guide di VISI-TO per scoprire su due ruote luoghi, aneddoti e curiosità all’ombra della Mole.

Oltre ai percorsi già proposti nelle scorse stagioni - dalla Torino d'autore alla Torino sotto le bombe - sono stati creati nuovi itinerari inediti: un giro serale alla scoperta delle trasformazioni della Spina 3 e una trasfeta nella cittadina di Pinerolo.

SUl nuovo sito dedicato www.biketonight.it tutte le info e la date

 

"L’EMOZIONE DEI COLORI NELL’ARTE"

Le due grandi istituzioni torinesi dell’arte contemporanea, la Gam e il Castello di Rivoli, inaugurano una straordinaria mostra in collaborazione dedicata al colore e ai suoi valori fisici, filosofici e antropologici. Attraverso centinaia di opere dalla fine del Settecento alla contemporaneità - tra le quali capolavori di Klee, Kandinsky, Munch, Matisse, Delaunay e Warhol – la mostra ripercorre la storia, le invenzioni, l’esperienza e l’uso del colore nell’arte moderna e contemporanea occidentale e nelle culture indigene presenti nel mondo oggi, dalle teorie sul colore di Newton e Goethe all’astrattismo, fino alle tendenze contemporanee. Nelle sale della Gam verranno allestite le opere relative all’arte moderna e alle Avanguardie storiche.

 

"Dalle Regge d'Italia. Tesori e simboli della regalità sabauda"

Per festeggiare il decimo Anniversario dall’inaugurazione, la Venaria Reale propone una grande mostra, curata da Silvia Ghisotti e Andrea Merlotti, per raccontare la storia della dinastia sabauda tra il 1860 e il 1920. Oltre 100 opere provenienti dalle Regge italiane, del periodo in cui i Savoia rivestirono il ruolo di re d'Italia, illustreranno come la famiglia disegnò e definì la propria regalità. Prestigiosi prestiti di opere e documenti da parte di Quirinale, Palazzo Pitti, Palazzo Reale di Napoli, Reggia di Caserta e altre istituzioni, racconteranno il sistema delle Regge italiane che si diffuse da Napoli a Roma, da Monza a Venezia, presentandole nel loro essere un sistema nazionale di Residenze Reali. Fra le più preziose opere in mostra, il trono dei re d'Italia, proveniente dal Palazzo del Quirinale, lo stipo per la corona d'Italia da Palazzo Pitti, la culla per il principe di Napoli dalla Reggia di Caserta.

 

DAL FUTURISMO AL RITORNO ALL’ORDINE

Il Museo Accorsi – Ometto è lieto di presentare una mostra che affronta e indaga, per la prima volta in una visione complessiva, la pittura italiana del decennio cruciale tra gli anni dieci e venti del Novecento.

PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI

Residenza Sabauda per la caccia, sontuosa e raffinata dimora prediletta dai Savoia per feste e matrimoni durante il Sette e l’Ottocento, prescelta addirittura da Napoleone nei primi anni del XIX secolo, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, edificata a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra, è uno dei gioielli monumentali di Torino.

I Musei Reali

Un unico, magnificente percorso (con un solo biglietto) che porta alla scoperta del piano nobile di Palazzo Reale, dell'Armeria Reale, del Museo di Antichità e della Galleria Sabauda, la pinacoteca dei Savoia recentemente riallestita nella Manica Nuova di Palazzo Reale.