new - SCOPRIRE TORINO A PIEDI E IN BICICLETTA

Finalmente in arrivo dei tour a partenza fissa attivi tutto l'anno, pensati per chi visita Torino la prima volta e per chi vuole approfondire la conoscenza della città in modo inusuale...

Ogni prima e terza domenica del mese alle ore 10:00 ALLA SCOPERTA DI TORINO

Visita guidata a piedi tra il Quadrilatero romano, le piazze auliche e la Mole Antonelliana, per scoprire aspetti noti e meno noti della città

Ogni seconda e quarta domenica del mese alle ore 10:00 TORINO IN BICICLETTA

Pedalata guidata tra le vie e le piazze più suggestive del centro di Torino, ascoltando con cuffiette wireless storie, leggende e aneddoti della città narrati dalla guida

 

sabato 23 SETTEMBRE DALLE ORE 10:30 - VISITA GUIDATA ALLA PRECETTORIA DI SANT'ANTONIO DI RANVERSO

Frutto di interventi architettonici che si susseguono dalla fine del XII al XV secolo, il complesso della Precettoria, magnifico exemplum dello stile gotico, è costituito principalmente dalla Chiesa, con annessi Sagrestia e Chiostro; gli edifici circostanti costituiscono il cosiddetto “concentrico”, ove la struttura più rilevante è rappresentata dall’unica testimonianza leggibile dell’insieme che dava ragion d’essere all’intero complesso dell’Ordine Ospedaliero degli Antoniani: l’antico ospedale. Nell’interno della chiesa il tipico gioco costruttivo del gotico è risolto in chiave decorativa, mentre gli affreschi con “Storie di S. Antonio abate” che decorano la facciata interna sono ascrivibili alla seconda metà del XIII secolo. Un suggestivo ciclo di affreschi “Imago Pietatis” di Giacomo Jaquerio decora abside, presbiterio e sagrestia, mentre l’altare è impreziosito da un polittico di Defendente Ferrari, commissionato nel 1530.

 

giovedì 5 ottobre, ore 10:30 - sabato 14 ottobre, dalle ore 11:00 VISITA GUIDATA ALLA MOSTRA "GIOVANNI BOLDINI" - Reggia di Venaria

Il fascino femminile, gli abiti sontuosi e fruscianti, la Belle Époque, i salotti: è il travolgente mondo di Giovanni Boldini, genio della pittura che più di ogni altro ha saputo restituire le atmosfere rarefatte di un’epoca straordinaria. La mostra ricostruisce passo dopo passo il geniale percorso artistico del grande maestro italo-francese che non è stato solo uno dei protagonisti di quel periodo ineguagliabile, o solo il geniale anticipatore della modernità novecentesca, ma colui che nelle sue opere ha reso ed esaltato la bellezza femminile, svelando l’anima più intima e misteriosa delle nobili dame dell’epoca

 

Mirò! Sogno e colore

Palazzo Chiablese ospita una grande rassegna dedicata a Joan Miró con i capolavori provenienti dalla Fundació Pilar i Joan Miró di Palma a Maiorca. La mostra illustra gli ultimi trent’anni della straordinaria produzione di uno dei massimi interpreti del Novecento tra olii di grande formato, collage, “dipinti-oggetto” e sculture, frutto di sperimentazioni con materiali più diversi.

PALAZZINA DI CACCIA DI STUPINIGI

Residenza Sabauda per la caccia, sontuosa e raffinata dimora prediletta dai Savoia per feste e matrimoni durante il Sette e l’Ottocento, prescelta addirittura da Napoleone nei primi anni del XIX secolo, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, edificata a partire dal 1729 su progetto di Filippo Juvarra, è uno dei gioielli monumentali di Torino.

I Musei Reali

Un unico, magnificente percorso (con un solo biglietto) che porta alla scoperta del piano nobile di Palazzo Reale, dell'Armeria Reale, del Museo di Antichità e della Galleria Sabauda, la pinacoteca dei Savoia recentemente riallestita nella Manica Nuova di Palazzo Reale.