GIOVEDI' 15 E sabato 17 FEBBRAIO 2018, DALLE 10:30 - VISITA GUIDATA ALLA GAM - GALLERIA D'ARTE MODERNA E CONTEMPORANEA

Visita guidata al nuovo allestimento della collezione permanente della Gam, per riscoprire in compagnia di guide turistiche abilitate il grande patrimonio d'arte moderna e contemporanea della città.
Nella Galleria si possono ammirare le opere di grandi artisti italiani dell’Ottocento come Fattori, Pellizza da Volpedo e Fontanesi e del Novecento come De Pisis, Casorati, Morandi. Numerose sono anche le opere delle avanguardie storiche internazionali tra cui spiccano i nomi di grandi artisti come Paul Klee, Picabia e Marx Ernst e le avanguardie del secondo dopoguerra come Pistoletto, Boetti, Paolini.

 

16 marzo 2018, ore 18:00 visita guidata alle OGR E ALLA MOSTRA DI TINO SEHGAL

Visita serale alle OGR, maestoso complesso industriale nel cuore di Torino, in funzione dal 1895, protagonista della crescita della città per circa un secolo. A seguito della chiusura, l’abbandono e il degrado portarono a prevederne nel 1995 la demolizione, poi scongiurata dalla scelta della municipalità di destinare gli ampi spazi a esposizioni temporanee nel 2008 e nel 2011.
Completamente riqualificate, le OGR sono oggi restituite alla città dalla Fondazione CRT, che ne ha fatto la sede del Distretto della Creatività e dell’Innovazione: nuovo cuore pulsante della creatività, della cultura e dello spettacolo proiettato verso il mondo: da ex Officine per la riparazione dei treni a nuove Officine della cultura contemporanea, dell’innovazione e dell'accelerazione d'impresa a vocazione internazionale.

 

7 E 8 APRILE 2018, ORE 10:45 - VISITA GUIDATA A RENATO GUTTUSO. L'ARTE RIVOLUZIANARIA NEL CINQUANTENARIO DEL '68

La GAM , a pochi mesi dall'inaugurazione del nuovo allestimento della collezione permanente, dedica una importante e mirata esposizione alla pittura di Renato Guttuso (Bagheria, Palermo 1911 - Roma 1987), presenza di forte rilievo nella storia dell’arte italiana del Novecento e figura nodale nel dibattito concernente i rapporti tra arte e società che, nel secondo dopoguerra, ha significativamente accompagnato un ampio tratto del suo cammino. Guttuso è stato, a partire dagli anni della fronda antifascista e tanto più nel secondo dopoguerra, un artista che, come pochi altri in Italia, si è dedicato con dedizione e convinzione a ricercare una saldatura tra impegno politico e sociale ed esperienza creativa, nella persuasione che l’arte possa e debba svolgere una funzione civile e sia dotata di una valenza profondamente morale.

 

19 aprile 2018, ore 15:00 - visita guidata Oltre il Cortile. Gioielli nascosti a Torino

La grande nobiltà sabauda ha costruito in città veri e propri gioielli architettonici, spesso celati da facciate austere e da portoni di legno massiccio che rendono difficile immaginare la sontuosità e la ricchezza degli interni. L'itinerario permette di "sbirciare" androni, scaloni d'onore e cortili dei palazzi del centro storico, dalla purezza rinascimentale del cortile del Palazzo Scaglia di Verrua alla sinuosità barocca dell'androne di Palazzo Barolo; dall'eleganza austero del Palazzo dei marchesi Saluzzo di Paesana, il più vasto e articolato palazzo nobiliare della città, alla commistione tra antico e contemporaneo presente in Palazzo Valperga Galliani e molti altri ancora...

 

I Musei Reali

Un unico, magnificente percorso (con un solo biglietto) che porta alla scoperta del piano nobile di Palazzo Reale, dell'Armeria Reale, del Museo di Antichità e della Galleria Sabauda, la pinacoteca dei Savoia recentemente riallestita nella Manica Nuova di Palazzo Reale.