10 FEBBRAIO 2019, ORE 10:30 - VISITA ALLA CAPPELLA DELLA SINDONE E A PALAZZO REALE...

Gioielli ritrovati...

La cappella della Santa Sindone, a 21 anni dal rogo, ritorna visibile al pubblico completamente restaurata.
Tra i massimi capolavori del barocco italiano, l'edificio venne edificato a partire dal 1667 dal monaco teatino Guarino Guarini, che, partendo da un progetto dell'architetto svizzero Bernardino Quadri, concepì una cappella funeraria con pianta interna circolare, sopraelevata di un piano rispetto al presbiterio del Duomo, ponendola così direttamente in comunicazione con le sale auliche del primo piano di Palazzo Reale. Il percorso inizia con una passeggiata al Primo Piano Nobile della residenza reale, attraverso tre secoli di storia sabauda: dalle sale auliche del XVII secolo ai gabinetti cinesi del 700, dalle riplasmazioni d'età carloalbertina in stile tardo impero alle le imprese decorative post-unitarie. A seguire, passando dalla Galleria della Sindone, si entrerà ad ammirare la cappella.

 

Visita guidata condotta da Giulia Pes

Ritrovo: venti minuti prima della visita davanti all'ingresso di Palazzo Reale

Costo: 20,00 € // 9,00 euro per possessori di tessera musei // 14,00 € per ragazzi dai 18 ai 25 anni // 5,00 € per minori di 18 anni

Il costo comprende biglietto d'ingresso ai Musei Reali, la visita guidata e il noleggio delle cuffiette.

Prenotazioni entro il 1° febbraio scrivendo una mail a info@visi-to.it con orario prescelto, numero di partecipanti, un numero di telefono cellulare e specificando l'eventuale possesso della tessera musei e la presenza di minori